In ricordo di Stefano Tassinari
Si è spento Stefano Tassinari, scrittore e drammaturgo
 
Ostellato, 9 Maggio 2012
 
Nella sua fatica di vivere, lavorare e rispettare gli impegni ricordava una frase di Pessoa: "Metti ciò che sei nel minimo che fai".
 
Questo è quanto Stefano ha fatto negli ultimi anni.
Questo è quanto Stefano è stato anche nell'incontro che con tanta generosità ha tenuto nella nostra Biblioteca di Ostellato lo scorso 24 febbraio 2012: presentando il ultimo libro "D'altri Tempi".
 
Ho appena saputo che Stefano ci ha lasciato... e riesco solo a dire che è una grande e dolorosa perdita.
 
E' morto ieri. Ma io l'ho saputo solo oggi.
Qua, in valle, le notizie arrivano lente.
Quando venne per la conferenza avevo sentito che non l'avrei più rivisto, ma lui aveva sempre il sorriso sulle labbra, indimenticabile!
 
Marina.

ADDIO A STEFANO TASSINARI
 
 
 
"Stefano Tassinari, scrittore e organizzatore culturale, è morto ieri sera dopo aver combattuto con ostinata serenità per otto anni contro la malattia": lo rende noto un comunicato di Palazzo d'Accursio, a firma del sindaco. "Alla moglie che gli è sempre stata accanto con dedizione e passione, ai familiari e agli amici voglio esprimere il mio personale cordoglio e quello dell'Amministrazione comunale tutta". Giovedì dalle 9 alle 18 sarà allestita in sala d'Ercole a palazzo D'Accursio la camera ardente.
Tassinari era nato a Ferrara nel 1955. Era vicepresidente dell'Associazione scrittori di Bologna. Fu autore di testi teatrali e contenuti radiofonici per RaiRadio3; è stato il padre di rassegne come La parola immaginata e Ritagli di tempo . Ha collaborato con attori e musicisti come Leo Gullotta, Matteo Belli, Ivano Marescotti, Paolo Fresu, Mauro Pagani, Jimmy Villotti.
In passato Tassinari aveva a lungo collaborato con "Repubblica". Inoltre, è stato fondatore e direttore di "Letteraria", rivista semestrale di letteratura sociale.

STEFANO TASSINARI, LA LETTERATURA E L'IMPEGNO
 
di VALERIO VARESI
 
 

 
Data ultimo aggiornamento: 22/05/2017
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0