Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Informazioni utili per i Cittadini

LE OPERAZIONI DI VOTAZIONE SI SVOLGERANNO
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020 DALLE ORE 7:00 ALLE ORE 23:00
LUNEDI'      21 SETTEMBRE 2020 DALLE ORE 7:00 ALLE ORE 15:00

Possono votare
i cittadini iscritti nelle liste elettorali, che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il primo giorno fissato per il referendum.
L'elettore deve esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
PROTOCOLLO SANITARIO E DI SICUREZZA ANTI COVID
Il Ministro dell'Interno di concerto con il Ministro della Salute ha sottoscritto un protocollo sanitaruio e di sicurezza per l'accesso al seggio da parte dell'elettore.
In particolare è rimessa alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:
- evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37.5° C;
- non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
- non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.
Per accedere ai seggi elettorali è obbligatorio l'uso della mascherina da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto all'accesso al seggio (es rappresentanti di lista), in coerenza con la normativa vigente che ne prevede l'uso nei locali pubblici. 
Al momento dell'accesso nel seggio, l'elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità della porta. Quindi l'elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l'identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
TESSERA ELETTORALE
 
Si invitano tutti gli elettori a verificare per tempo il possesso della tessera elettorale, nonchè l'eventuale esaurimento degli spazi per l'apposizione della certificazione del voto sulla tessere stessa.
In caso di smarrimento della tessera e/o esaurimento degli spazi per l'apposizione della certificazione del voto, gli elettori sono invitati a presentarsi personalmente presso l'Ufficio Elettorale per il rilascio della nuova tessera.
In caso di smarrimento/furto/deterioramento della tessera è necessario compilare la domanda di rilascio duplicato, in caso di esaurimento spazi per l'apposizione della certificazione del voto, è sufficiente presentarsi all'Ufficio elettorale con un documento di riconoscimento e la tessera esaurita
Richiesta duplicato della tessera


AIRE E VOTO ALL'ESTERO
Per il REFERENDUM COSTITUZIONALE del 20 e 21 settembre 2020, gli elettori italiani residenti all'estero, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del DPR 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza.
La normativa prevede la modalità di voto per corrispondenza da parte di tali elettori, i cui nominativi vengono inseriti d'ufficio nell'elenco degli elettori residenti all'estero, fatta salva la possibilità per gli stessi di votare in Italia, previa apposita opzione.
L'opzione è valida solo per una consultazione elettorale, pertanto l'elettore intenzionato a votare in Italia potrà esercitare detto diritto entro la data 28 LUGLIO p.v. Il modello di opzione dovrà pervenire all'ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza entro tale data.
Modulo_di_opzione_referendum_20-21_settembre_2020.pdf
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ELETTORI TEMPORANEAMENTE RESIDENTI ALL'ESTERO
Ferme restando tutte le norme vigenti che prevedono l'inserimento d'ufficio in elenco elettori dei residenti all'estero, con l'art. 4-bis della legge 27 dicembre 2001, n. 459, come inserito dalla legge 6 maggio 2015, n. 52 (art. 2, comma 37, lettera a), viene riconosciuto per le elezioni politiche e i referendum nazionali il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero - previa espressa opzione valida per un'unica consultazione - agli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, nonché ai familiari con loro conviventi.
L'opzione di voto per corrispondenza deve pervenire al Comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il 19 agosto p.v. con le seguenti modalità:
- Posta ordinaria - Telefax - Consegna a mano
- Posta elettronica -  Posta elettronica Certificata
Modello opzione voto temp estero_20 e 21 settembre 2020.pdf
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
06/08/2020
MANIFESTO DI CONVOCAZIONE DEI COMIZI ELETTORALI
Manifesto convocazione comizi elettorali

VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA' CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTAMENTO DALL'ABITAZIONE - TERMINI SCADUTI
In occasione del Referendum Costituzionale troveranno applicazione le disposizioni di cui all'art. 1 del DL 3 gennaio 2006, n. 1 convertito con modificazioni dalla legge 27 gennaio 2006 n. 22, come modificato dalla legge 7 maggio 2009 n. 46, in materia di ammissione al voto domiciliare di "elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione".
Ai sensi della normativa sopra citata possono essere ammessi al voto domiciliare, oltre agli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizione di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, anche gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio dei servizi previsti dall'art. 29 della legge 5 febbraio 1992 n. 104 (e cioè del trasporto pubblico che i comuni organizzano in occasione, di consultazioni per facilitare agli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale).
L'elettore interessato deve far pervenire al Sindaco del comune nelle cui liste elettorali è iscritto, un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, corredata della prescritta documentazione sanitaria.
La dichiarazione di ammissione al voto domiciliare, da redigere in carta libera, e nella quale deve indicarsi l'indirizzo completo dell'abitazione in cui l'elettore dimora e, possibilmente, un idoneo recapito telefonico, deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'Azienda sanitaria locale.
Termine per la presentazione della dichiarazione: Lunedì 31 agosto 2020
Manifesto avviso voto abitazione dimora.pdf
Modello dichiarazione voto domicilio set 20.doc

Informativa Ausl rilascio certificazioni voto domiciliare
Modello richiesta certificato a Ausl
ELETTORE FISICAMENTE IMPEDITO
A seguito dell'entrata in vigore di nuove norme per l'esercizio del diritto di voto da parte degli elettori affetti da gravi infermità, l'annotazione permanente del diritto al voto assistito, con la presenza di un accompagnatore, è inserita, su richiesta dell'interessato, a cura del Comune di iscrizione elettorale, mediante apposizione del simbolo AVD (Diritto Voto Assistito) nella tessera elettorale personale. La richiesta deve essere corredata da apposita documentazione sanitaria attestante che l'elettore è impossibilitato ad esercitare autonomamente il diritto di voto. Qualora l'elettore si presenti al seggio con la tessera elettorale nella quale sia apposto il suddetto simbolo, dovrà essere ammesso al voto con l'aiuto di un accompagnatore. L'apposizione del simbolo sulla tessera evita all'elettore fisicamente impedito di doversi munire di volta in volta, in occasione di ogni consultazione, dell'apposito certificato medico. L'annotazione del diritto al voto assistito può essere previamente inserita, a cura del Comune, mediante apposizione di un simbolo nella tessera elettorale con durata permanente (Legge 5 febbraio 2003 n.17).
L'Azienda USL di Ferrara ha comunicato che provvederà al rilascio delle certificazioni relative alle condizioni di disabilità previste dalla normativa vigente in materia elettorale, come dalla seguente tabella
Tabella orari apertura ambulatori Servizio Igiene Pubblica
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
VOTO DOMICILIARE PER GLI ELETTORI SOTTOPOSTI A TRATTAMENTO DOMICILIARE O CHE SI TROVANO IN CONDIZIONI DI QUARANTENA O DI ISOLAMENTO FIDUCIARIO PER COVID-19

Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché sottoposti a trattamento domiciliare o che si trovano in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per COVID-19 possono esercitare il diritto di voto presso il proprio domicilio nel Comune di residenza.
Tra il 10 e il 15 settembre 2020, le persone interessate dovranno inviare al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritte, una dichiarazione dove si manifesta la volontà di votare presso l'abitazione nella quale dimorano.
La dichiarazione, unitamente a copia di un documento d'identità, deve essere fatta pervenire, preferibilmente a mezzo e-mail, all'indirizzo p.pasqualini@comune.ostellato.fe.it
Il voto sarà raccolto dai componenti del seggio speciale istituito presso la sezione ospedaliera nella cui circoscrizione territoriale si trova la dimora dell'elettore durante l'orario di votazione (domenica, dalle ore 7.00 alle ore 23; lunedì dalle ore 7.00 alle ore 15.00)

Modello manifestazione volontà voto a domicilio

APERTURA UFFICIO ELETTORALE PER RILASCIO TESSERE ELETTORALI
Venerdì 18 settembre 2020 - dalle ore 9:00 alle ore 18:00
Sabato 19 settembre 2020 - dalle ore 9:00 alle ore 18:00
Domenica 20 settembre 2020 - dalle ore 7:00 alle ore 23:00
Lunedì 21 settembre 2020 - dalle ore 7:00 alle ore 15:00
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
RAGGIUNGIMENTO DEL SEGGIO ELETTORALE DA PARTE DEGLI ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI - ORGANIZZAZIONE SERVIZIO DI TRASPORTO SPECIALE

Manifesto avviso organizz serv trasporto disabili.pdf

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER I VIAGGI FERROVIARI, VIA MARE E AUTOSTRADALI
In occasione della consultazione referendaria gli elettori che si recheranno a votare nel proprio Comune di iscrizione elettorale potranno usufruire delle agevolazioni di viaggio applicate da enti o società che gestiscono i relativi servizi di trasporto
Circolare agevolazioni tariffarie
Anagrafica dell'Ente
Comune di Ostellato
Piazza Repubblica, 1 - 44020 Ostellato (FE)
Tel. +39 0533 683911 Fax +39 0533 681056
C.F. 00142430388 Partita I.V.A. 00142430388
PEC: comune.ostellato@cert.comune.ostellato.fe.it

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Ostellato
Pubblicato ad Agosto del 2019
Responsabili del sito alla sezione Note legali
Privacy GDPR
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata